Questa tecnica è la più ricca di manualità (sfioramento, impastamento, vibrazione, percussione, frizione). Usata con correttezza e professionalità diventa uno strumento completo di trattamento, la sua azione opportunamente calibrata e indirizzata può essere usata sia in ambito estetico, terapeutico, e sportivo. Possiamo definire questa tecnica un massaggio generale che esplica la sua azione su aree molto vaste: sistema cardiocircolatorio e linfatico, tessuto connettivo, apparato muscolare, sistema nervoso e osteoarticolare. Questo tipo di massaggio rappresenta la chiave di volta di ogni alltro tipo di massaggio praticabile sul corpo e conferisce, solo esso, una competenza profonda al massaggiatore: partendo da esso si possono praticare, poi, tutti gli altri massaggi, esercitando uno spirito e una capacità di selezione e cernita. In un percorso formativo massoterapico il massaggio base diventa perciò obbligatoriamente la prima tappa che un massaggiatore deve intraprendere.